DirectoryBusinessBlog Details for "Il Commercialista in Rete"

Il Commercialista in Rete

Il Commercialista in Rete
Blog collettivo dedicato ai professionisti del settore.
Articles: 1, 2, 3, 4, 5

Articles

Accertamento imposte sui redditi: Sentenza n. 12901 del 21 maggio 2008.
2008-05-29 20:01:00
La recentissima sentenza 12901 del 21 maggio della Corte di cassazione apporta ulteriori contributi alla giurisprudenza in tema di accertamento delle imposte sui redditi chiarendo, in particolare, quale sia il legame che intercorre tra le metodologie (analitica e induttiva) di cui dispone l'Amministrazione finanziaria per procedere alla rettifica delle dichiarazioni dei redditi d'impresa. La questione interpretativa sulla quale si controverte origina da un contenzioso tra una Srl e l'ufficio accertatore circa la legittimità di una rettifica della dichiarazione condotta in via induttiva, ossia avvalendosi di semplici indizi privi, secondo l'assunto del contribuente ricorrente, dei requisiti che possano configurare l'esistenza di una prova presuntiva. Ancora una volta i giudici di legittimità sono chiamati a definire - chiarendo la ratio dell'articolo 39, comma 1, del Dpr 600/1973 - quale sia il contenuto del metodo induttivo e in che rapporto di legittima compatibilità si ...
More About: Maggio , 2008
Taglio ICI e detassazione straordinari: decreto legge 93 del 27 maggio.
2008-05-29 20:00:00
Tre miliardi di euro per tutelare il potere di acquisto delle famiglie. Da oggi in vigore il pacchetto fiscale messo a punto dal Governo, che prevede il taglio dell'Ici sulla prima casa e la detassazione degli straordinari. La manovra di primavera è contenuta nel decreto legge 93/2008 pubblicato ieri in Gazzetta Ufficiale. Il provvedimento, composto da sei articoli, include il prestito ponte all'Alitalia e la rinegoziazione dei mutui e fornisce una mappa dettagliata della copertura dei costi delle misure varate dal Cdm di Napoli la scorsa settimana. I fondi per il finanziamento della detassazione dell'Ici e delle componenti variabili della retribuzione ammontano a circa 2,4 miliardi di euro per il 2008 e 2,2 miliardi per il 2009. Questi derivano dalla riconversione del piano per le infrastrutture in Calabria e Sicilia, che consente un risparmio di 1,4 miliardi, e dal rimodellamento di alcune disposizioni dell'ultima Finanziaria e del decreto "milleproroghe". Abolizi...
More About: Maggio
Rincaro nei diritti camerali annuali.
2008-05-29 19:58:00
Il diritto annuale, da versare entro il 16 Giugno 2008 a favore delle Camere di Commercio, a fronte dell'iscrizione nel Registro delle Imprese, subisce quest'anno un forte aumento; tale notevole incremento è dovuto alla revisione degli importi in misura fissa, alla variazione agli scaglioni fatturato con le relative aliquote e all'eliminazione della clausola di salvaguardia. L'importo del diritto annuale, relativo agli imprenditori individuali, passa da 93 euro dell'anno scorso, a 200 euro per l'anno 2008.Fonte: Il Sole 24 Ore
Deduzioni difensive del contribuente.
2008-05-29 19:57:00
Ove il contribuente presenti deduzioni difensive, l'Ufficio - qualora non le accetti - deve emettere un atto di irrogazione di sanzioni avverso il quale il contribuente può proporre ricorso giurisdizionale davanti alla Commissione tributaria e, solo in caso di omesso ricorso o reiezione dello stesso, può iscrivere l'importo a ruolo.(Commissione tributaria provinciale Torino, Sentenza, Sez. X, 16/05/2008, n. 36)
Operazioni esenti IVA: nessuna dispensa dall'obbligo della dichiarazione an
2008-05-29 19:57:00
L'art. 36-bis, D.P.R. n. 633/1972, esonera dagli obblighi di fatturazione e registrazione delle operazioni esenti, a condizione che il contribuente ne abbia data preventiva comunicazione all'ufficio, fermo restando l'obbligo della dichiarazione annuale.(Cassazione civile Sentenza, Sez. Trib., 15/05/2008, n. 12198)
Legittimi gli accertamenti degli uffici in presenza di deduzioni indimostra
2008-05-29 19:57:00
Con la sentenza 11750 del 12 maggio 2008, la Corte di cassazione è tornata a pronunciarsi sul tema della valenza probatoria delle risultanze delle indagini bancarie e finanziarie eseguite dagli uffici dell'Amministrazione finanziaria nei confronti dei "professionisti". La pronuncia dei giudici - riferita al quadro legislativo esistente anteriormente alle modifiche normative in tema di indagini finanziarie apportate dalla legge 311/2004 (Finanziaria 2005)(1) - ha riconosciuto la legittimità dell'avviso di accertamento emesso dall'Amministrazione finanziaria nei confronti di un professionista affermando il principio secondo cui "…la rettifica, fondata sui singoli dati ed elementi risultanti dai conti (dati da cui non sono esplicitamente esclusi i prelevamenti), è legittima e valida, se il contribuente non dimostra che [di tali dati ed elementi] ha tenuto conto per la determinazione del reddito soggetto a imposta o che non hanno rilevanza allo stesso fine&qu...
Dichiarazione sostitutiva 5 per mille.
2008-05-29 19:55:00
Si avvicina il 90° minuto per le associazioni sportive dilettantistiche e le fondazioni culturali che sono interessate al 5 per mille per gli anni 2006 e 2007. Scade infatti il 30 maggio prossimo il termine per la presentazione all'agenzia delle Entrate delle dichiarazioni sostitutive necessarie per dimostrare il possesso di tutti i requisiti che permettono di accedere alla ripartizione del 5 per mille. In particolare gli anni 2006 e 2007 per le associazioni sportive dilettantistiche riconosciute dal CONI e, soltanto il 2007, per le fondazioni nazionali a carattere culturale. Questa procedura si è resa necessaria per far rientrare tra i beneficiari questi enti, originariamente esclusi, e successivamente ammessi al riparto con disposizioni di legge varate alla fine del 2007. A inviare la dichiarazione sostitutiva sono tutte le associazioni già candidate nell'elenco del volontariato per gli anni di riferimento. Il documento dovrà essere trasmesso, tramite raccomandata con ricev...
Deduzione dei costi per le auto concesse in benefit.
2008-05-29 19:53:00
In data 24 Maggio 2008, l'Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in tema di deduzione dei costi auto; è stato stabilito che la percentuale di deducibilità del 90 per cento, relativa alle auto concesse in benefit, deve essere applicata sull'integrale ammontare delle spese sopportante, senza prendere in considerazione la somma tassata in capo al dipendente. Inoltre, la parte imponibile della plusvalenza, con riferimento ai veicoli riscattati da leasing, viene determinata in funzione del rapporto tra canoni dedotti e canoni totali.
More About: Auto , Benefit
Slittamento del 770 al 10 Luglio 2008.
2008-05-29 19:51:00
A seguito dell'annuncio effettuato dal sottosegretario all'Economia, si attende ora un provvedimento di proroga inerente la presentazione del 770 semplificato e la consegna del 730 da parte dei Caf o degli intermediari alle Entrate. Tali scadenze verranno probabilmente posticipate al 10 Luglio 2008 .
Quesito: richiesta rimborso IVA.
2008-05-29 19:50:00
LA MIA ATTIVITA' PRINCIPALE E' IL MEDIATORE CREDITIZIO CON DITTA INDIVIDUALE. VOLEVO HO ISTALLATO UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO DA 48,720 kW SU UN TERRENO DATOMI IN COMODATO D'USO GRATUITO DA MIA MOGLIE. L'IMPIANTO MI E' COSTATO CIRCA 300.000,00 + IVA (CIRCA 30.000,00 DI IVA). LE FATTURE SONO STATE DA ME PAGATE ALLA DITTA ISTALLATRICE NELL'ANNO 2007.HO FATTO DOMANDA ALLA CAMERA DI COMMERCIO DI BARI PER PER ESSERE ISCRITTO NELLE ATTIVITA' SECONDARIIE DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA E MI HANNO DETTO CHE NON ESISTE ALCUN CODICE PER POTERLO FARE, PERTANTO MI HANNO RIGETTATO 'ISCRIZIONE.CON IL MIO CONSULENTE ABBIAMO PRESENTATO LA DOMANDA DI RIMBORSO IVA ALL'UFFICIO DELLE ENTRATE DEL NOSTRO PAESE, IN DATA 16 MAGGIO 2008 MI E' STATA RESPINTA PER LE MOTIVAZIONI CHE APPRESSO VI SPIEGHERO'. L'IMPIANTO E' STATO MESSO IN FUNZIONE IL 18 MARZO 2008 CON TUTTE LE AUTORIZZAZIONI NECESSARIE ( LICENZA DI OFFICINA ELETTRICA RILASCIATA DALL'U.T.F. CONVENZIONE G.S.E. CONTRATTO ENEL ECC.). IL...
Quesito: presentazione modello 730.
2008-05-29 08:28:00
posso presentare tutta la documentazione per il modello 730 al mio commercialista dopo il 31 maggio?
Quesito: agevolazioni per mediazione immobiliare.
2008-05-29 08:27:00
Vorrei sapere se avendo pagato l’agenzia immobiliare 5400 euro per l’acquisto della prima casa ho diritto a una detrazione pari al 19% di 5400 euro o al 19% di 1000 euro. Non ho capito se 1000 euro è la massima detrazione possibile o il massimo importo su cui è applicabile la detrazione.
More About: Immobiliare
Quesito: tassa doganale auto iscritto AIRE.
2008-05-28 16:14:00
sono iscritto all'aire e lavoro in kuwait se voglio portare una automobile di mia proprietà in italia devo pagare la tassa doganale? ed se eventualmente no se decido di rientrare in italia in un secondo momento e non sono piu iscritto la devo pagare in un secondo momento?
More About: Auto , Tassa
Quesito: detrazione abbonamento mezzi pubblici.
2008-05-28 13:16:00
vorrei sapere dove devo indicare limport per la detrazione dell'importo dell'abbonamento ai mezzi pubblici
Quesito: congiunzione contributi.
2008-05-28 08:29:00
Mia madre sono 44 anni che lavora in regola. Ha 19 anni di contributi versato con Inpdap e 23 con INPS non si riesce a fare la congiunzione dei contributi a chi mi posso rivolgere per portare a termine questo calvario visto che i CAAF di qualsiasi sigla sindacale non sono stati in grado nemmeno di far partire la pratica di pensionamento???? HAi qualche buon consiglio?? Tra l'altro il posto dove lavora mia madre è in fase di smobilitamento quindi a 60 anni suonati mia madre non ha nemmeno più una sede fissa di lavoro e la spostano di continuo. Come ci dobbiamo comportare???
Quesito: riabilitazione da elenco protesti.
2008-05-28 08:28:00
nel 2004 o 2003 non ricordo, feci un assegno che andò all'incasso mi pare alla scadenza per il termine di pagamento ultimo. Nonostante questo venni protestata (lo seppi a distanza di anni quando feci una richiesta di finanziamento); nessuno mi aveva detto la procedura burocratica da fare oltre alla raccomandata alla questura. La cancellazione presso la camera di commercio costa, il beneficiario dell'assegno mi ha spedito tempo fa tutta la documentazione compreso il titolo assegno ma non mi è mai arrivato nulla e così sono solo in possesso di una sua dichiarazione. Premetto che l'assegno era di 500euro. Ora... come mi conviene muovermi? Posso provare lo stesso ad aprire una partita iva che mi servirebbe per lavoro? Se procedo alla cancellazione e cerco di fare veloce, dopo quanto posso aprire la partita iva?Le segnalazioni nelle banche dati delle banche, dopo quanto vengono cancellate in modo tale che io risulti nuovamente "pulita"?
Quesito: reverse charge servizi UE.
2008-05-28 08:27:00
Sono un architetto libero professionista sto svolgendo attività diprogettazione e di consulenza per una società tedesca di costruzioni chelavora in Nigeria e fattura il cliente nigeriano.Vorrei cortesemente sapere se le mie fatture alla società tedesca devonoessere esenti dall'IVAcome loro mi dicono di fare in quanto (ai sensi della legge europea)siapplicherebbe una clausolachiamata REVERSE CHARGE considerato che il cliente nigeriano è il riceventeultimo del servizio professionale da me eseguito.
More About: Charge
Tax free acquisto da privati UE.
2008-05-26 20:01:00
Come è noto, per gli acquisti di beni di consumo effettuati in Italia, i viaggiatori stranieri, residenti o domiciliati fuori della Comunità europea, quando ricorrono i presupposti stabiliti dall'articolo 38-quater del Dpr 633/1972, non sono gravati dell'Iva. Più precisamente, per tali acquisti, la normativa italiana non prevede un sistema di rimborso dell'imposta da parte dell'Amministrazione finanziaria, ma la loro diretta detassazione ad opera del venditore nazionale. La legge 28/1997, fra l'altro, ha ampliato la platea dei contribuenti che hanno diritto all'agevolazione, riconoscendo il beneficio anche ai cittadini di nazionalità italiana residenti o domiciliati fuori della Comunità (ad esempio, in Svizzera) per ragioni di lavoro. In particolare, per non far gravare l'Iva sul viaggiatore extracomunitario, il legislatore ha previsto due distinte procedure: l'una consiste nel non applicare l'Iva al viaggiatore straniero al momento della cessione del bene, l'altra...
More About: Free
Benefici fiscali resistenti all'estinzione anticipata del finanziamento: Se
2008-05-26 20:01:00
Colui il quale sia debitore, in base a un contratto di finanziamento, ha facoltà di adempiere anticipatamente l'obbligazione risarcitoria assunta senza limiti di tempo. L'esercizio di tale facoltà non produce l'esclusione dei benefici fiscali ed è esente dal pagamento delle imposte sostitutive dell'imposta di registro, ipotecaria e bollo, anche se viene esercitata prima della durata minima contrattuale considerata dalla norma fiscale agevolativa. In tal senso si è espressa la Suprema corte con la sentenza n. 9931 del 16 aprile 2008. L'imposta sostitutiva sui finanziamenti, sostitutiva delle imposte di registro, di bollo, ipotecarie e catastali e delle tasse sulle concessioni governative, si applica secondo le aliquote previste dall'articolo 18 del Dpr 601/1973, alle "…operazioni relative ai finanziamenti a medio e lungo termine…effettuate da aziende e istituti di credito…". Si precisa che sono considerate a medio e lungo termine le operazioni ...
Quesito: dubbi studi di settore.
2008-05-26 19:57:00
Sono legale rappresentante di una società che esercita l’attività di Centro elaborazione dati contabili c/terzi.Il vecchio codice Atecofin (72300) prevedeva l’applicabilità dello studio di settore TG66U.Con la nuova riclassificazione questo codice diventa il 631111con conseguente applicazione dello studio TK27U. La procedura Gerico2008 al momento dell’inserimento del quadro compilato ossia il quadro RF dell’UnicoSP comunica che il quadro non è coerente con il codice attività. Visionando le istruzioni si accerta che trattasi di attività svolta da professionisti, con compilazione quindi del quadro RE, cosa questa che non sempre corrisponde alla realtà.
Quesito: abolizione ICI.
2008-05-26 19:56:00
Vorrei sapere se potete dirmi per quanto riguarda la ventilata ipotesi di esenzione totale del pagamento dell’ICI 2008, di cui ho capito che è applicato sulla prima casa con le relative pertinenze, e sono escluse ville villini e case antiche.Il mio caso invece:Sono proprietario dal 2000 di un’abitazione classe A/10 (T/7) uso ufficio di cui pago regolarmente l’ICI (molto salato).Dal 2002 ho anche la residenza datami dal comune.Nel mio caso rientro nell’esenzione totale?Dove posso nel caso reperire info utili e sicure?
Quesito: tassazione separata coniuge a carico.
2008-05-26 19:56:00
Nel 2007 ho percepito un reddito di 1900 € per prestazione occasionale e di 10000 € come indennità di perdita di avviamento di un negozio.Sono a conoscenza che quest'ultimo reddito è soggetto a tassazione separata (art. 17, comma 1, lett. h del TUIR). In particolare, andrebbe indicato nella sez. II del quadro RM del mod. Unico, indicando come tipologia di reddiro la lettera d.Inoltre, la circolare dell'agenzia delle entrate 20 giugno 2002 n. 55/E (che ti allego), a pag. 5 dice:"Le detrazioni per carichi di famiglia spettano a condizione che le persone alle quali si riferiscono possiedano un reddito complessivo ai sensi dell’art. 3 del TUIR non superiore ad euro 2.840,51 al lordo degli oneri deducibili (art. 12, comma 2, dello stesso TUIR). Pertanto ai fini della verifica della condizione di familiare a carico non si deve tenere conto dei redditi assoggettati a tassazione separata."Posso ritenermi quindi fiscalmente a carico di mio marito?
Quesito: reddito donazioni on line.
2008-05-26 19:55:00
se volessi aprire un link per ricevere donazioni o ospitare un banner pubblicitario i proventi che deriverebbero dovrei dichiararli alla camera di commercio,che tipo di reddito costituiscono?
More About: On-line , Line , On Line
Quesito: fattura servizi UE.
2008-05-24 10:16:00
RICEVIAMO DA UN SOGGETTO IVA FRANCESE UNA FATTURA DI MEDIAZIONI RELATIVE ALL’ACQUISTO DI MERCE DA UN FORNITORE FRANCESE ( PER NOI ACQUISTO CEE) COME DOBBIAMO COMPORTARCI AI FINI IVA PER LA REGISTRAZIONE DI TALE FATTURA .
Flessibilità del congedo anche per le lavoratrici domestiche.
2008-05-24 10:13:00
Le lavoratrici addette ai servizi domestici e familiari possono avvalersi della flessibilità del congedo di maternità. Ai fini dell'accoglimento della domanda di flessibilità, è necessario e sufficiente che le certificazioni sanitarie rechino data non successiva alla fine del settimo mese di gravidanza.(Messaggio INPS 19/05/2008, n. 11621)
Pronto il modello unico: l'impresa si avvia in un sol giorno.
2007-12-27 13:38:00
Avviare l'attività con un unico adempimento sarà presto una realtà. È stato infatti pubblicato nella Gazzetta Ufficiale di venerdì 21 dicembre l'atteso decreto interministeriale - datato 2 novembre 2007 - di approvazione del modello di comunicazione unica, da presentare al Registro delle imprese, che consentirà di assolvere tutti gli adempimenti amministrativi anche ai fini previdenziali, assistenziali e fiscali, compresa l'attribuzione del codice fiscale e della partita Iva. La norma di semplificazione è contenuta nel decreto legge 7/2007 che, all'articolo 9, prevede appunto la presentazione, per via telematica o su supporto informatico, della comunicazione unica per tutti gli adempimenti connessi alla nascita dell'impresa. Contestualmente, il Registro delle imprese rilascerà la ricevuta che costituisce titolo per l'immediato avvio dell'attività imprenditoriale - ove sussistano i presupposti di legge - e darà notizia dell'avvenuta presentazione del modello alle A...
More About: Unico , Nico
Benefit auto, le nuove tabelle Aci.
2007-12-27 13:37:00
Pronte le nuove tabelle Aci da usare, nell'anno d'imposta 2008, per calcolare il valore convenzionale del reddito in natura derivante dall'utilizzo promiscuo di auto aziendali da parte di dipendenti e titolari di redditi assimilati. Per ogni modello è riportato il costo chilometrico calcolato su una percorrenza di 15mila chilometri annui e l'importo complessivo da includere in busta paga come benefit (30% del valore complessivo). Ad annunciarlo, un comunicato dell'agenzia delle Entrate pubblicato sulla G.U. di venerdì 21, Supplemento ordinario n. 280.
More About: Auto , Benefit
Detrazione interessi indenne dal cambio mutuo: Risoluzione n. 390/E del 21
2007-12-27 13:37:00
La detrazione degli interessi passivi e relativi oneri accessori pagati in dipendenza di mutui garantiti da ipoteca, contratti per la costruzione dell'unità immobiliare da adibire ad abitazione principale (articolo 15, comma 1-ter, Tuir), si applica anche in caso di estinzione e successiva stipula di un nuovo contratto di mutuo. Questi, in estrema sintesi, i contenuti della risoluzione n. 390/E del 21 dicembre, con la quale l'agenzia delle Entrate risponde a un'istanza d'interpello in cui è stato chiesto se è possibile continuare a fruire del beneficio fiscale nell'ipotesi descritta. I tecnici dell'Agenzia, hanno preliminarmente precisato che, per quanto riguarda i mutui per l'acquisto dell'abitazione principale, l'agevolazione è riconosciuta anche nel caso in cui l'originario contratto è estinto e ne viene stipulato uno nuovo di importo non superiore alla residua quota di capitale da rimborsare, maggiorata delle spese e degli oneri correlati (articolo 15, comma 1, ...
More About: Cambio , Eres , Mutu
Polizze a lungo termine: Risoluzione n. 391/E del 21 dicembre 2007.
2007-12-27 13:36:00
I contributi versati dall'impresa a un Fondo per la stipula di contratti assicurativi finalizzati a garantire ai lavoratori affiliati prestazioni di assistenza necessarie in caso di non autosufficienza concorrono alla formazione del reddito di lavoro dipendente. Gli stessi contributi sono detraibili da ciascun lavoratore nella misura del 19% su un tetto massimo di spesa pari a 1.291,14 euro. Queste le conclusioni cui giunge la risoluzione n. 391/E del 21 dicembre, con la quale l'agenzia delle Entrate è chiamata a individuare il trattamento fiscale dei contributi, a carico del datore di lavoro, versati a un Fondo unico nazionale istituito per garantire a tutti i dipendenti "assistenza a lungo termine", ossia una copertura assicurativa contro il rischio di non autosufficienza nel compimento degli atti della vita quotidiana a causa di malattie o infortuni. L'analisi dello statuto del Fondo consente ai tecnici dell'Amministrazione, in via preliminare, di riscontrare nel...
Sentenza n. 22266 del 24 ottobre 2007.
2007-12-22 19:09:00
"E' devoluta alla giurisdizione del giudice tributario la controversia promossa dal sostituito d'imposta nei confronti del sostituto, ai fini delle imposte dirette, per pretendere il pagamento (anche) di quella parte del suo credito che il convenuto abbia trattenuto e versato a titolo di ritenuta d'imposta". Così hanno deciso le sezioni unite della Cassazione, con la sentenza n. 22266 del 24 ottobre scorso. Per la Suprema corte, tale regola non soffre deroga né quando la controversia stessa sia insorta soltanto fra sostituito e sostituto (perché l'originaria incompletezza del contraddittorio non può implicare uno spostamento della giurisdizione, mentre è compito del giudice di essa munito provvedere all'integrazione del contraddittorio stesso), né quando siano scaduti i termini di decadenza previsti dalla legge per chiedere la restituzione delle somme versate all'Amministrazione finanziaria (atteso che tale scadenza incide sulla fondatezza e sull'ammissibili...
More articles from this author:
1, 2, 3, 4, 5
128669 blogs in the directory.
Statistics resets every week.


Contact | About
© Blog Toplist 2017